Come fare per...


LIQUIDAZIONE SPESE DI GIUSTIZIA

A chi rivolgersi

Ufficio Unico spese di giustizia - civile e penale

Ubicazione: Via Lattanzio Gambara n.40 - 25121 Brescia
Piano: 5 - Ascensore 6 - Scala 6
Orario al pubblico:

Marted', giovedì e venerdì dalle 10,00 alle 12,00 solo su prenotazione.

Note:

Si avvisa l'utenza che per l'emissione della fattura sarà necessario attendere il termine di 30 gg dalla comunicazione del decreto di  liquidazione emesso dal giudice.

DATI DI FATTURAZIONE

Corte d’Appello di Brescia

Via  Lattanzio Gambara n. 40

25121 Brescia

codice fiscale  98049460177

Codice amministrazione destinataria: CB 6526

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Si prega  di comunicare i dati anagrafici (compreso il codice fiscale) ed il codice IBAN del conto su cui effettuare l’accredito della somma liquidata.

Nella causale si chiede di indicare il numero di RG del procedimento e le parti (le fatture prive di tali dati verranno rifiutate).

NB: la fattura rifiutata non richiede l'emissione della nota di credito.

Si ricorda che in ipotesi di esenzione IVA , quando l’importo liquidato superi la cifra di euro 77,47 va indicato sulla fattura l’applicazione del bollo virtuale di euro 2,00 da, inoltre saranno  detratti  euro 2,00 per bollo di quietanza da applicarsi per l’emissione dell’ordinativo secondario (circolare Ministero della Giustizia Prot. 128643U del 8/10/2008).

Inoltre, si chiede di allegare:

 

GRATUITO PATROCINIO

1) Nomina del difensore;

2) Delibera di ammissione al gratuito patrocinio;

3) Istanza di liquidazione;

4) Decreto di liquidazione;

5) Attestazione di iscrizione nell’Albo Speciale;

6) Estratto del provvedimento definitorio del procedimento;

 

DIFENSORI D'UFFICIO DI IMPUTATI INSOLVIBILI (art. 116 TUSG)

1) istanza di liquidazione;

2) nota spese;

3) nomina difensore d'ufficio o atto di citazione in giudizio;

4) decreto ingiuntivo, precetto e pignoramento nonchè tutta la documentazione aggiuntiva comprovante l'insolvibilità;

5) frontespizio verbale o Sentenza da cui si rilevano le generalità dell'imputato.

 

DIFENSORE D'UFFICIO IMPUTATO IRREPERIBILE DI FATTO E DI DIRITTO (Art. 117 TUSG)

1) istanza di liquidazione;

2) nota spese;

3) nomina difensore d'ufficio o atto di citazione in giudizio;

4) decreto di irreperibilità oppure documentazione comprovante l'irreperibilità e le ricerche effettuate;

5) frontespizio verbale o Sentenza da cui si rilevano le generalità dell'imputato.

Per i CTU:

  • Provvedimento di nomina;
  • Verbale di giuramento in cui è contenuto l’ammontare dell’acconto eventualmente previsto;
  • Istanza di liquidazione
  • Decreto di liquidazione;
  • In fattura si deve specificatamente indicare, ai sensi della circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 9E del 7 Maggio 2018, la parte che effettua il pagamento e la data in cui è avvenuto
Personale Amministrativo:

I dati sono visualizzati nel seguente ordine: incarico, qualifica comprensiva della fascia economica, nominativo

  • Dott.ssa Annalisa Romele (Direttore)
    Incarico: Direttore
    Piano: 5
    Stanza: 504
    Telefono: 030/7673403;
    Email: annalisa.romele@giustizia.it;
  • Dott.ssa Amelia Serinelli (Funzionario Giudiziario)
    Incarico: Responsabile
    Piano: 5
    Telefono: 030/7673501;
    Email: amelia.serinelli@giustizia.it;
  • Dott. Massimo Davide (Assistente Giudiziario)
    Incarico: Addetto
    Piano: 5
    Telefono: 030/7673550;
    Email: massimo.davide@giustizia.it;
  • Sig.ra Chiara Andreoli (Operatore Giudiziario)
    Incarico: Addetto
    Piano: 5
    Telefono: 030/7673518;
    Email: chiara.andreoli@giustizia.it;
  • Sig.ra Sabrina Tonoli (Operatore Giudiziario)
    Incarico: Addetto
    Piano: 6
    Telefono: 030/7673326;
    Email: sabrina.tonoli@giustizia.it;
    Attività: Ricezione istanze di liquidazione spese di giustizia per il settore penale.

Istruzioni per l'utenza ai fini della liquidazione spese di giustizia

Per la Modulistica clicca qui