Archivio delle News

08/05/2015 - MAE - Mandato d'arresto Europeo
Si comunica che a decorrere dal giorno 8 Maggio 2015 tutta la corrispondenza riguardante la materia dei MAE- Mandati d'Arresto Europeo in entrata ed in uscita diretta a questa Corte o formata da questa Corte, verrà esclusivamente gestita tramite posta elettronica certificata a mezzo dell'indiirzzo PEC di seguito riportato 

Solo in casi di assoluta emergenza, dipendenti, ad esempio, da mancato funzionamento della casella PEC, ovvero dall'assenza di un account PEC presso l'Ufficio esterno ricevente o mittente, potrà essere ancora utilizzata la modalità di trasmissione a mezzo fax, al seguente numero fax. 030-7673353 da utilizzarsi solo quale "numero di emergenza."

Allegato